Dal fiore giallo ai filati: la Ginestra calabrese

Aggiornamento: lug 20




TRA NATURA E ARTIGIANATO



La Ginestra è una pianta diffusissima in tutta la Calabria e nell'area mediterranea, utilizzata già in tempi antichi come fonte di fibre da impiegare in campo tessile.

Si tratta di una pianta mediterranea e assolutamente riconoscibile sia per il colore giallo, sia per la forma dei fiori.



La ginestra è un arbusto fiorifero perenne, che cresce spontaneamente nelle aree incolte. La pianta utile alla tessitura piò essere raccolta fino agli 800 metri di altitudine.


QUALI SONO LE FASI CHE CONSENTONO LA TRASFORMAZIONE DELLA GINESTRA IN PRODOTTO TESSILE?



- La raccolta, che si effettua dopo la caduta dei fiori selezionando le vermene più lunghe e più grosse che vengono bollite in grossi pentoloni per circa un'ora con l'aggiunta di cenere o soda caustica allo scopo di ammorbidire gli steli. - La messa in ammollo degli steli precedentemente legati in fasci per ammorbidire le fibre della pianta facilitando la fase successiva. - La sfibratura, fase nella quale avviene la separazione delle fibre vengono separate dal tronco della pianta. - La battitura che consente di eliminare le parti legnose dal verde della clorofilla. Quest'ultima fase si intervalla a sciacqui e strizzature per sbiancare la fibra. Le ultime due fasi del processo consistono nella cardatura e filatura.

Il territorio ellenofono del versante jonico reggino possiede una tradizione di tessitura della ginestra, come testimonia l'avvio di una piantagione industriale sui piani di Bova. La produzione dell’artigianato tessile è ancora presente nell’area aspromontana in prossimità della Locride, in particolare sul territorio intorno a Bianco.


QUALE VALORE PER IL TERRITORIO? LA CREAZIONE DI COMUNITA'


Il momento della raccolta rappresenta e ha rappresentato un momento di unione e di condivisione del saper fare locale poiché è condiviso dall’intera famiglia, giovani e meno giovani, uomini e donne, nel clima di quella coesione familiare tipica di un’economia che punta al sostentamento.


Conoscere la filiera tessile è uno dei modi di rendere unica l'esperienza della visita sul territorio. Cosa aspetti?


12 visualizzazioni0 commenti