Tropical Leaves

News: scoprire il territorio

Novità escursionistiche e culturali ed eventi del territorio

La cultura del cibo

22 ottobre

Questo pomeriggio negli spazi di "Mag - Ladra di Libri" alle h 17:30 verrà presentato "Cibo e tradizione. Il gusto che ci lega agli antenati locresi", un libro scritto da Laura Delfino, Rossella Agostino e Antonella Ursino ed edito da Laruffa. 

Poiché Let's Ca si occupa di territorio, è nostro intento promuovere iniziative come queste, in cui si va alla ricerca delle radici culturali, in questo caso culinarie, per scoprire abitudini di un tempo e influenze sui nostri modi di intendere il cibo e la ritualità della sua preparazione.

CIBO E TRADIZIONE.jpg

Celebrazione del Sommo Poeta

23 ottobre
Bova Dante.jpg

Il Comune di Bova in collaborazione con Poste Italiane e l'Istituto Superiore Euclide celebra Dante Alighieri a 700 anni dalla morte con un evento incentrato sulla lettura della Divina Commedia.

EVENTO RIMANDATO CAUSA PREVISIONI

Trekking urbano a Camini

23 e 24 ottobre
CAMINI.jpg

Il Comune di Camini, presente tra coloro che patrocinano Let's' CA, organizza per il 23 e 24 Ottobre una visita al borgo in modalità escursione.
L' evento sarà guidato dall'Associazione Trekking Stilaro che condurrà i partecipanti tra le vie di un borgo che sul modello Riace accoglie sin dagli anni '90 cittadini extracomunitari, facendo rivivere antichi mestieri grazie al loro lavoro.

Il programma è suddiviso in due giornate e prevede un pernottamento sabato 23 nel borgo di Camini.

 
1. La prima giornata è dedicata all'esplorazione del borgo, compresa di visita al laboratori artigianali e si concluderà con una cena multietnica
 
2. La seconda giornata è incentrata sull'escursione nel canyon  del vallone "Bavolungi".

Giornate FAI d'Autunno

16 e 17 ottobre

Le giornate FAI previste per il 16 e 17 ottobre quest'anno vedono come protagonisti due dei borghi storicamente più significativi della Locride e dell'Area Grecanica: Bova e Gerace.
Per info e prenotazioni visitate il sito ufficiale del FAI.

 

Giornate FAI.jpg

Acquistare i prodotti del territorio

NB L'evento è stato posticipato al 30 e 31 ottobre

30 e 31 ottobre
mercatino.jpg

Al museo coi Nonni

Per i più piccoli

In occasione della festa dei nonni del prossimo 2 ottobre, il 1° ottobre sarà possibile visitare gratuitamente Palazzo Nieddu del Rio
Un'occasione di cresciuta e scoperta per i bambini e di condivisione coi più piccoli di esperienze già vissute per i nonni.

Per informazioni rivolgersi ai contatti in locandina!

 

243525338_387595816205704_2750261009505031257_n.jpg

I prossimi appuntamenti autunnali

Dal 10 ottobre al 14 novembre

La stagione autunnale comincia con diverse escursioni culturali alla scoperta dei borghi, concentrati tra la Locride ed area Grecanica. Di seguito la locandina in attesa di ricevere altre informazioni!

 

IMG-20210915-WA0005.jpg

Un libro sull' Aspromonte

Today
il fago.jpg

Lo spazio culturale MAG - Ladra di Libri, organizza la presentazione de "Il Fago" secondo romanzo di Paolo Fragomeni, edito da Radici Future, Bari, presso il Largo San Nicolello di Caulonia. 
L'incontro con l'autore avrà inizio alle h 18 ed è patrocinato dal Comune di Caulonia.

Il titolo del libro s'incentra sul Faggio (detto appunto Fago), elemento naturale attorno al quale si diramano le vicende del racconto. Un libro adatto a chi vuole esplorare anche con l'immaginazione l'Aspromonte.


 

Uscite cinematografiche: Il buco di Michelangelo Frammartino

1 ottobre
buco-poster_jpg_960x0_crop_q85.jpg

Uscito nelle sale lo scorso 23 Settembre e ispirato ad una storia vera, Il buco è un film che ha dell'incredibile per le condizioni avventurose nelle quali è stato girato.
S'ispira ad un evento accaduto nel 1961 quando un gruppo speleologico milanese formato da 12 esperti, decise di sfidare la natura e la verticalità montuosa, alla scoperta di un territorio misterioso e in parte sconosciuto, nel Pollino. in Calabria.
Il buco rappresenta l’Abisso del Bifurto, una grotta profonda 687 metri nel cuore ruvido del Pollino calabrese.
Il film è stato definito dallo stesso Frammartino come "un viaggio nell'ignoto" poiché la macchina da presa è scesa a 400 mt di profondità. Un film che si spinge oltre la percezione dell'occhio umano, agreste e sofisticato allo stesso tempo.



Viste le origini genitoriali di Caulonia, Paese che ha ringraziato durante la premiazione alla Mostra del Cinema di Venezia, il regista presenterà il film venerdì prossimo - 1 ottobre - presso il Cinema Vittoria di Locri, sala blu.

Appuntamenti teatrali

Dall'11 al 16 settembre

Inizia questo weekend e continua la prossima settimana la messa in scena di due spettacoli teatrali dei classici della letteratura, Tieste e Fedra.
Le location scelte per le esibizioni sono la Fondazione Zappia di Locri e il Teatro del Castello di Roccella.  Di seguito il calendario:

  • 11 Locri - Fedra

  • 12 Roccella - Fedra

 

  • 15 Locri - Tieste

  • 16 Roccella - Tieste


 

Screenshot_20210912_143747.jpg
Screenshot_20210912_144557.jpg

Manutenzione del patrimonio locale

La cornice della Fondazione Zappia quest'anno è stata riaperta al pubblico e utilizzata per eventi culturali. 
Parlare di territorio significa considerare la manutenzione dello stesso anche dal punto di vista architettonico.
La serata di domani sarà un'occasione per fare il punto sullo stato dell'arte.

3 Settembre
Immagine 2021-09-02 170558.jpg
28 Agosto
31 Agosto

Mostra fotografica sull'Aspromonte

IMG-20210826-WA0016.jpg

Musica Classica nel borgo di Gerace

28 Agosto
29 Agosto

Il Comune di Gerace, assieme all'Associazione culturale Magna Grecia Bovalino e all'Associazione culturale Anfiteatro ha stilato il calendario di Magna Grecia Festival, giunto alla XIX edizione.
Si tratta di concerti di musica classica che si tengono negli ultimi due weekend di agosto: 20/21 agosto e 28/29.


I prossimi appuntamenti si svolgeranno Piazza delle tre Chiese e avranno come protagonisti due diversi strumenti: 

  • 28 Agosto, Chitarra.

 

  • 29 Agosto, Pianoforte.


 

magna grecia evento Gerace.jpg
23 Agosto
30 Agosto

Visita ai mosaici dell'antica Kaulon

Il Museo Archeologico di Monasterace (MAK) propone delle visite guidate alla scoperta di importanti mosaici.
L' evento è suddiviso in 3 giornate (la prima si è tenuta ieri - 18 agosto) e vede la partecipazione di archeologici esperti come la prof.ssa Iannelli e il prof. Cuteri che accompagnano i visitatori.


Le sale in oggetto sono: Sala dei Draghi, Delfini e Ippocampi,

La prenotazione è obbligatoria e i biglietti possono essere acquistati esclusivamente online visitando la sezione eventi del sito: https://eventi.museoarcheologicomonasterace.it/ 

KAULON.jpg

A spasso nella storia:
Ciclo di visite ArcheoClub Locri

IMG-20210727-WA0003.jpg
28 Luglio


Chi ama il territorio della Locride conoscerà l'importanza di Locri Epizefiri, una delle colonie più importanti della Magna Grecia, e il patrimonio storico da lei ereditato, ancor oggi tangibile grazie al Parco Archeologico.

L' Archeoclub sezione Locri è una realtà attiva sul territorio da anni che si pone come obiettivo di rendere la visita archeologica un'esperienza di socializzazione, nella consapevolezza che un bene culturale per essere tutelato deve appartenere a tutti.

Il tema dell'appartenenza condivisa e del riconoscimento identitario del patrimonio può essere realmente perseguibile abbattendo la distanza tra letteratura scientifica e divulgazione.

La "passeggiata" nasce in risposta a questo bisogno e concede di colmare questa distanza anche fisicamente tra il fruitore e il bene culturale. 

Il primo degli incontri si terrà domani - 28 luglio - alle h. 18. Trovate nell'immagine qui su i dettagli per procedere con la prenotazione!

 

Let's Ca on the road

Buone pratiche dal territorio


In collaborazione con il Comune di Locri e l'Associazione Boschetto Fiorito Slow Tourism.

Abbiamo creato un semplice volantino che è un esempio di collaborazione positiva tra enti di diversa natura che si uniscono per raccontare il territorio in maniera completa e univoca.

Grazie al QR code potrete visionare i percorsi disponibili e le altre informazioni culturali e storiche contenute nel sito in maniera semplice ed intuitiva . Con l'aiuto delle guide di Boschetto Fiorito potrete inoltre vivere l'esperienza del cammino in maniera diretta..

Potete trovarlo presso gli stabilimenti balneari del Comune di Locri!
 

 

214572148_10226070052205915_5897172610858371268_n.jpg

Il Sentiero Italia CAI

6
days
CAI- Sezione Aspromonte (RC)

Il Club Alpino Italiano Sezione Aspromonte di Reggio Calabria promuove un trekking di 6 giorni, in programma dal 28 giugno al 3 luglio 2021 sulla zona interessata che fa parte del Sentiero Italia
Cos'è Il Sentiero Italia CAI? Si tratta di un percorso tracciato dal CAI che attraversa l'intera Penisola, per un totale di 700 km suddivisi in oltre 500 tappe.

Durante il percorso organizzato dalla Sezione Aspromonte, verranno esplorate le sette tappe di competenza della Sezione “da Reggio Calabria al Passo della Limina”.

Inoltre, le tappe saranno percorse in senso inverso, partendo dal Passo della Limina giorno 1 luglio fino a Reggio Calabria (5 luglio),

Di seguito le tappe programmate con relativo pernottamento

 
1 luglio - Passo della Limina – Passo del Mercante (pernotto a Canolo Nuovo)
2 luglio – Passo del Mercante – Zervò (pernotto a Zervò)
3 luglio variante - Zervò – Polsi (pernotto al Santuario di Polsi)
4 luglio – Polsi – Gambarie (pernotto a Gambarie)
5 luglio – Gambarie – Reggio Calabria

Per prenotazioni: contattare il CAI visitando la pagina  ufficiale.

Stratificazioni Festival
Aspromonte con vista Ionio

Dal 26 Luglio
Festival di Musica e Letteratura - Sant'Agata del Bianco (RC). Foto dell'edizione 2020

Immaginate di trascorrere delle serate di musica e letteratura e avere alle spalle montagne in cui la vegetazione brulla si alterna a fitti boschi. 
Se poi decideste di rivolgervi verso di loro per ammirarle, alle vostre spalle ci sarà il Mar Ionio. Potrete osservarlo lungo tutta la porzione di orizzonte di visibile.

Ci troviamo a Sant'Agata del Bianco, in Località Campolico, poggiati su rocce aspromontane a respirare monti e musica con un'organizzazione che rispetta totalmente il territorio.

Questo Festival Magico avrà luogo anche quest' anno a Sant'Agata del Bianco, grazie al lavoro di molti. Il Festival sarà ad ingresso completamente gratuito che merita ogni forma di sostegno e partecipazione possibile.


In attesa di parlare di quest'incredibile esperienza umana e sensoriale con chi l'ha vista nascere e realizzarsi, trovate qui il link della scorsa edizione con le performance degli artisti.